Lokomotiv Kanarone web site
Act No Strange - Album Act No Strange - Bio Act No Strange - Press Act No Strange - Info Act No Strange - Stage Plan
Act No Strange - Back
  CADENCE - July, Aug, Sept 2009
  MUSICA JAZZ n° 7 - Luglio 2009
  ALL ABOUT JAZZ - 25 marzo 2009
  JAZZ MAGAZINE Novembre 2008
  JAZZIT Novembre/Dicembre 2008
  VIVA LA MUSICA - novembre 2008
  IL MANIFESTO - Sabato 1 novembre 2008
  CULTUREJAZZ - 1er septembre 2008
ALL ABOUT JAZZ

Vincenzo Roggero

25 marzo 2009

Delle sue capacità di contrabbassista, compositore e direttore musicale aveva già dato ampia dimostrazione con le ottime registrazioni effettuate sotto la sigla Lokomotiv Kanarone, un quintetto che sprigiona musica fresca, originale, ricca di energia, festosa, irriverente, a tratti goliardica, sempre godibile.

Con questo Act No Strange, Fiorenzo Bodrato aggiunge un altro convincente tassello alla sua crescita artistica, guidando con intelligenza e sensibilità un trio con fiato e senza strumento armonico, formazione tra le più ostiche con le quali misurarsi. E, aspetto non secondario per la riuscita del disco, favorisce una prestazione di Carlo Actis Dato tra le più convincenti, emozionanti, misurate degli ultimi tempi.

Act No Strange è il risultato di un trio che ha le medesime caratteristiche di un triangolo equilatero, figura geometrica nella quale ogni elemento ha la stessa importanza e la stessa valenza degli altri. La scrittura di Bodrato si conferma intrigante, variegata ricca di riferimenti stilistici assimilati e rielaborati con pregnanza e maturità. Si passa così disinvoltamente da beat irresistibili di impronta rock ad afflati ayleriani, passando per finte ballad che si accendono improvvisamente su ritmi frammentati o per echi mittleuropei debitamente camuffati attraverso invenzioni timbriche e ritmiche.

Di Actis Dato si è detto, in questa incisione riesce ad incanalare la sua proverbiale, torrenziale esuberanza in architetture esecutive raramente così lucide e pregnanti, mentre Nicola Stranieri, alla batteria, partecipa al gioco con divertimento e implacabile precisione.

Convincente!

Elenco dei brani: 01. Denmark Vesey; 02. Some Weird Pop is OOzing; 03. Hangover; 04. Ayler Groove; 05. Panunzio; 06. Pakartokite Prasom; 07. Weimar; 08. L'arrampicatore socievole; 09. Kapow!; 10. Cimici; 11. Videologie.

Tutte le composizioni sono di Fiorenzo Bodrato.

Musicisti: Fiorenzo Bodrato (basso); Carlo Actis Dato (clarinetto basso, sax tenore, sax baritono); Nicola Stranieri (batteria).

http://italia.allaboutjazz.com/php/article.php?id=3711
info@lokomotivkanarone.net DESIGN ANTONELLA TREVISAN Code Tream Adv - www.tream.it